Bietola colorata

 2.50

 

C’è un’altra varietà di biete che si caratterizza per coste colorate (gialle, arancio, rosa e rosse). Le bietole a coste colorate si possono coltivare tutto l’anno, anche in vaso, anche solo a scopo ornamentale.

Le buste per la semina che si trovano in commercio, sono infatti suddivise per colore. Le piantine, che, una volta superati i 10 cm di altezza, possono essere piantate nel terreno a una distanza di 30 cm tra loro.

Sono piante ibride, con foglie dalla superficie ‘a bolle’ e ramificazioni secondarie del gambo. Anche questa tipologia di bieta è piuttosto facile da coltivare, è infatti in grado di sfruttare la fertilità residua nell’orto.

Il terreno deve essere fresco, riparato dal sole e non troppo concimato (né naturalmente né chimicamente). La semina è preferibile in primavera (e in autunno, se l’inverno è particolarmente mite).

Le bietole colorate si raccolgono a partire dalle foglie esterne, più sviluppate. Si possono fare lessate, oppure crude con un filo di limone, per dare un tocco di colore alle insalate. Il loro sapore è più delicato di quello delle bietole verdi.

Add to wishlistAdd to compare

Simile nella morfologia alla bietola classica ha foglie allungate con rachide fogliare e picciolo sviluppati in spessore ma non in larghezza. Il colore non caratterizza soltanto picciolo e rachide fogliare ma anche le venature principali che si irradiano nella lamina dalla superficie sempre abbastanza “bollosa”.

Peso 1 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bietola colorata”

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello