Arance da mangiare

 2.00

Le arance sono frutti quasi magici, ottime per rinforzare il sistema immunitario in inverno aiutandolo nella difesa degli attacchi di virus e batteri. Merito anche del contenuto importante di vitamina C fresca. Come già saprai, però, la vitamina C è termolabile. Ciò significa che si tratta di una vitamina sensibile al calore e che tende a disperdersi proprio durante la lavorazione dell’alimento. Quindi, per fare scorta di vitamina C, è bene consumare immediatamente sia il frutto sia la spremuta evitandone la conservazione dopo averlo sbucciato o spremuto.

Inoltre, la vitamina C esercita un effetto antiossidante importantissimo. L’azione contro i radicali liberi permette di difendersi anche dall’insorgere di diverse patologie degenerative, dovute appunto al danno cellulare. Nella parte bianca del frutto, l’albedo, si trova poi la maggior parte della pectina. Questa fibra è importantissima anche per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo cattivo nel sangue, nonché per controllare la glicemia.

Per dimagrire, o per meglio dire tenere lontana la fame nervosa, è per esempio indicato consumare il frutto intero, a spicchi (pellicina bianca compresa).

La presenza di vitamina C è essenziale ache per il corretto assorbimento del ferro: inutile, infatti, consumare cibi ricchi di ferro senza abbinare un’adeguata dose di vitamina C fresca. Una regola d’oro da tener presente soprattutto se si soffre di anemia. La stessa vitamina C aiuta a proteggere la salute di gengive e mucose.

Consumare arance regolarmente, anche solo il succo, permette inoltre di proteggere efficacemente la salute del colon. Una recente ricerca della Cornel University dello Stato di New York ha rilevato il ruolo super protettivo del frutto nei confronti dei tumori che colpiscono questa parte di intestino.

Non solo vitamina C, nelle arance troviamo anche ottime quantità di vitamina A e di vitamine del gruppo B (preziose per la salute del sistema nervoso e per il corretto funzionamento del metabolismo).

Le arance sono inoltre un alimento adatto alle diete ipocaloriche poiché contengono circa 35 kcal ogni 100 grammi. Per quanto riguarda le controindicazioni, sono un frutto sconsigliato a chi soffre di ulcera e gastrite (e di reflusso) poiché tendono ad aumentare l’acidità.

Add to wishlistAdd to compare

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Arance da mangiare”

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello